vigneto
vigneto

VIGNETO SPERIMENTALE

Nella sua attività di ricerca Farmalabor ha costruito importanti relazioni con il mondo accademico e istituzionale, al fine di sviluppare e consolidare best practices che consentano di ottenere risultati eccellenti in tutti i campi di ricerca.

Attualmente Farmalabor collabora con l’Università degli studi di Milano, l’Università degli studi di Bari, l’Università degli studi di Foggia, il Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (CRA) e i Centri Regionali per le Tecnologie Alimentari.

Il rapporto con le università è reso ancora più solido e proficuo dalla presenza di un professore universitario nello staff della Farmalabor, un docente del corso “Stabilità e Controllo di qualità dei preparati galenici” presso la Facoltà di Farmacia dell’Università degli studi di Milano.

Uno dei più importanti progetti di ricerca avviati da Farmalabor riguarda il cosiddetto vigneto sperimentale. L’iniziativa, autorizzata dalla Regione Puglia, è sviluppata in collaborazione con il Centro nazionale delle Ricerche (CNR), il CRA, la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Foggia e le Facoltà di Farmacia delle Università di Bari e Milano.

Il progetto riguarda la valutazione delle qualità salutistiche dell’uva di Troia ad acino piccolo, al fine di produrre degli integratori nutrizionali ad alta concentrazione di antiossidanti, utili a curare e prevenire alcune malattie.

Farmalabor ricerca idee e sviluppa soluzioni.

Vigneto Sperimentale Farmalabor